Livorno, le finali: Vittoria a Bologna !

Prato reagisce, Roma cede: 68-53

Prato reagisce ad un viaggio burrascoso ed alla assenza di due giocatori, lievemente acciaccati da un incidente stradale. Non basta a Roma un irresistible Madau, contro le incursioni dalla media di Magni e Tirel, finalmente tornato ai livelli che gli competono. Tagliaferri da una parte e Ghilardi dall’altra, si mettono in evidenza ma la partita è sempre stata sotto il controllo dei Pratesi.

Prato: Tagliaferri 12, Magni 24, Tirel 21, Sarti, Montano 4, Biancalani,  Bianchi,  Tamburrino 6. 

Roma: Giordano 6, Bonanno Conti, Mechelli, Madau 25, Consiglio, Pesciarelli 2, Ghilardi 12, Giulian 4, Acerbi 4.

Facebook
Twitter
WhatsApp

Bologna, ne bastano 7: Livorno ko. 47-46

Lezione di pallacanestro: in campo si gioca in 5, quindi 7 bastano. Specialmente se si gioca a ritmi molto bassi e le mani sono fredde. Livorno sempre avanti, seppure di poco (9-11, 25-21 e 35-29), con un ultimo quarto inguardabile (7 punti da 2 triple di Del Monte ed un tiro libero di Bogo) consegna la meritata vittoria ai bolognesi che hanno invece giocato di squadra e forse con maggior voglia di vincere. Limarzi, capocannoniere del torneo con 51 punti, ancora decisivo.

Bologna: Bianconi 3, Poluzzi 2, Grilli 5, Limarzi 22, Finelli 2, Martelli 8, Bracali 5.

Livorno: Antonini 9, Agostini 9, Gatto, Martini, Bogo 4, Del Monte 11, D’Elia 1, Dodoli, S. Pistolesi, Bernini 6,  Mori 2, Bonistalli 2, Caluri 2.

Facebook
Twitter
WhatsApp